MEGARASSEGNE

visioni collettive in tempi di quarantena

NOVITÀ
password? YO

AFRO-SURREALISM

The last black man in san francisco

di Joe Talbot, 2019

La favola agrodolce di Jimmie, senzatetto confinato ai margini della città più gentrificata e bianca d'America, e del suo tentativo di riprendersi la casa appartenuta al suo leggendario nonno: 'il primo nero di San Francisco'.
Trailer

JORDAN PEELE

Uno dei registi di punta dell'afro-surrealismo. Qui suggeriamo ii suoi film e la serie Twilight Zone (10 puntate autoconclusive stile black mirror) dove Peele è narratore e produttore esecutivo.

- GET OUT, 2017
Trailer

- TWILIGHT ZONE, 2019
Trailer

- US, 2019
Trailer

ATLANTA

di Donald Glover, 2016-2018

Serie di culto ideata da Donald Glover aka Childish Gambino, qui anche attore e regista. Se la prima stagione segue con leggerezza il protagonista nella sua surreale quotidianità, la seconda si fa sempre più cupa e inquietante. Puntate brevi (20 min) che spesso mollano la "storia principale" e vanno da altre parti. Aria veramente fresca.
Trailer

Until the Quiet Comes

di Flying Lotus e Kahlil Joseph, 2012

Quattro minuti di clip fanno da sfondo alla track che da il nome all'album di Lotus intrecciando una tragica e iper-realistica danza macabra.
Stream

SORRY TO BOTHER YOU

di Boots Riley, 2018

Difficile descrivere questo film senza spoilerare.. mettiamola così: che film farebbe Michel Gondry se fosse afro-americano e strafatto di metanfetamina?
Questo qui.
Trailer

Random acts of flyness

di Terence Nance, 2018

Serie completamente inedita in Italia creata dall'artista Terence Nance per HBO. Lo show è composto da performance musicali, spezzoni in stile documentario, melodramma surrealista e animazione esilarante che esplorano tematiche come la supremazia bianca, la sessualità e la società patriarcale.
Trailer

camp

Harmony Corine

- MISTER LONELY, 2007 - Parigi, un giovane americano che lavora come sosia di Michael Jackson incontra Marilyn Monroe che lo invita in una comune di sosia in Scozia dove vive con Charlie Chaplin e sua figlia, Shirley Temple.
Trailer

- UMSHINI WAM (A Short Film), 2012, eng - Big dreams, big blunts, big rims, and big guns.
Stream

- SPRING BREAKERS, 2012 - Tette e culi che ballonzolano, dubstep di Skrillex e gangsta dai denti d'oro e un unico mantra: «spring breakers forever». Affogamento consapevole nel videoclip deteriore, il naufragare dolce e violento nella superficie di nuove icone degradanti, nella patina pubblicitaria che li riveste, nei desideri bassoventrali di massa.
Trailer

- THE BEACH BUM, 2019 - In The Beach Bum, Korine rimuove l'oscuro e costruisce un'epica di leggerezza, uno stoner movie in cui si ride molto, fatto di avventure picaresche e di anti-drammaturgia tipica del cartoon.
Trailer

Where the Buffalo Roam

di Art Linson, 1980

Basato sulle storie semibiografiche dello scrittore Hunter S. Thompson, il film mette in scena gli stessi personaggi che, anni dopo e con nomi diversi, diveranno protagonisti di 'Paura e delirio a Las Vegas'. Fin dalla conquista della popolarità, negli anni '70, lo scatenato giornalista di Rolling Stone sembra del tutto incapace di restare sulla retta via.
Trailer

The Canyons

di Paul Schrader, 2013

Film incompreso frutto della collaborazione di Schrader e Bret Easton Ellis. The canyons è riflessione a più livelli: scomparsa dell’umanità, decadenza del cinema, umanità e cinema che si incrociano nei corpi-feticcio prescelti: quello di Lindsay Lohan, attrice in caduta libera, e James Deen, porno attore. Un dramma nero, diaccio e decadente sull'era post-Empire.
Trailer

John Waters

- CRY BABY, 1990 - Romeo e Giulietta in una Silly Symphony in acido. Waters non pontifica sul conformismo di ieri (e di oggi) ma, pazzo e meticoloso come al solito, gioca con immagini, rituali e (stereo)tipi d’epoca, portando alle estreme ed esilaranti conseguenze quel bizzarro gioco di ruolo, intessuto di coreografica idiozia, che definiamo “realtà”.
Trailer

- A DIRTY SHAME, 2004 - Sylvia Stickles, è sposata ma rifugge dal sesso. Un colpo in testa e l’incontro con Ray-Ray Perkins, un messia della rivoluzione sessuale, cambieranno la sua vita.
Trailer

Adult Swim

Casa di produzione di serie d'animazione politicamente scorrette, che ha prodotto, tra le altre cose, 'Ricky and Morty'.

- ROBOT CHICKEN, 2005 - Serie in stop-motion che prende di mira il mondo dei media, con parodie e non-sense sui maggiori personaggi e prodotti della società dello spettacolo. 10 stagioni.
Trailer

- MR. PICKELS, 2013 - Le spensierate avventure del dolce cagnolino posseduto da forze malvagie. 3 stagioni.
Trailer

Project X

di Nima Nourizadeh, 2012

Teen movie che cerca la Verità ai due estremi: il realismo filmico e l’esagerazione iperbolica ed estetizzante. Aleggia però un retro/tetro/gusto strano, come ultimo desiderio del condannato a morte. Dove il Dead Man Walking è il teenager americano (meglio: la rappresentazione filmica del teenager americano), in cammino verso il nulla.
Trailer

Quentin Dupieux

Meglio conosciuto con lo psudonimo Mr.Oizo. Dupieux s’esercita con costanza in un neosurrealismo sghembo e ultrapop, lavorando su adesioni e scollamenti tra ipotesi di realtà, estetica ed etica pubblicitaria e genere hollywoodiano.

- RUBBER, 2010 - Un copertone assassino semina il panico uccidendo una serie di poveri innocenti.
Trailer

- WRONG, 2012- Un uomo si sveglia e scopre che il suo cane è stato sequestrato è l’inizio di una serie di situazioni sempre più paradossali.
Trailer

- WRONG COPS, 2013 - La quotidianità allucinata e ridicola, di un gruppo di poliziotti che fanno di tutto per comportarsi male.
Trailer

Climax

di Gaspar Noé, 2019

Cineteatrodanza, esperienza artistica studiatamente provocatoria fatta di lunghi piani sequenza, Climax riporta Noé su un terreno prediletto: quello di una espressività libera quanto più possibile dalle maglie della narrazione e consegnata alla voluttà della visione, in cui ciò che conta è l’intensità e la temperatura delle situazioni, più che le situazioni stesse.
Trailer

Todd Solondz

La società americana vista con occhio distaccato, scomodo e - per alcuni troppo - crudele. Ogni suo film è una colata di acido solforico sulle rappresentazioni stereotipate e indulgenti del cinema hollywodiano.

- WELCOME TO THE DOLL HOUSE, 1995
Trailer

- HAPPINESS, 1998
Trailer

- STORYTELLING, 2001
Trailer

- PALYNDROMES, 2004
Trailer

- LIFE DURING THE WARTIME, 2009
Trailer

Party Monster

di Fenton Bailey e Randy Barbato, 2003

Serate furenti a New York e ricordi d’una infanzia derisa. Valigette nere ornate da un teschio, zeppe di cocaina. Calzoncini da dodicenne, banane di lamé, caschi d’oro, strisce di coca. Una festa nella metropolitana, una festa in un enorme camion da trasporto, pipì party o feste Rent a Slave. Fette di cocomero, soli radiosi, quarti di luna: e l’esercizio paziente di dare la droga al gatto. Sonno come un coma, malessere; scoppi d’ira, vertigini di malinconia: tra infanzia infinita e perversione perenne.
Trailer

MULTIVERSO

Denis Villeneuve

Villeneuve riporta la fantascienza all'esistenzialismo che la rese grande nel dopo guerra. Qui trovate la trasposizione (molto personale) del romanzo 'L'uomo duplicato' di Saramago e un "blockbuster" fantascientifico non completamente riuscito ma con un'atmosfera e degli spunti affascinanti.

- ENEMY, 2014
Trailer

- ARRIVAL, 2017
Trailer

Choerence

di James Ward Byrkit, 2013

Uno di quei "piccoli" film a basso budget ma con un idea brillante che lo rende speciale. Un gruppo di amici organizza una cena durante il passaggio di una cometa e la situazione si fa via via sempre più strana..
Trailer

spiderman into the spider verse

di Peter Ramsey, Robert Persichetti Jr, Rodney Rothman, 2018

Rendere fresco e interessante un personaggio visto e rivisto come Spider-Man sembra un'impresa impossibile, eppure questo studio giapponese (NO MARVEL) ci è riuscito. Una storia mai banale, invenzioni continue ed un'animazione di primo livello rendono questo film (vincitore di oscar) un piccolo gioiello anche per chi le ha strapiene dell'uomo ragno.
Trailer

holy motors

di Leo Carax, 2012

Una giornata dell'esistenza di Monsieur Oscar, che di professione passa da una vita ad un'altra, da un personaggio ad un altro, scortato ad ogni appuntamento da una limousine bianca, guidata lungo le strade di Parigi.
Trailer

Predestination

di Michael & Peter Spierig, 2014

Tratto dal racconto 'Tutti voi zombie' di Robert A. Heinlein, il film racconta la vita di un singolare agente che deve affrontare una serie intricata di viaggi spazio temporali, progettati per garantire l’applicazione della legge per l’eternità. Ora, al suo ultimo incarico, l'agente è all’inseguimento di un criminale che da sempre continua a sfuggirgli.
Trailer

DEVS

di Alex Garland, 2020

Il regista di Ex Machina e Annientamento crea questa miniserie scifi ambientata in un mondo informatico così segretamente intrecciato alla vita delle persone da sollevare dubbi sulla sua pericolosità. Se il dipartimento di sviluppo che dà il nome alla serie è “semplicemente” al lavoro su un progetto di intelligenza artificiale e calcolo quantistico, perché ne sono tutti tenuti all’oscuro?
Trailer

The double

Il sosia
di Richard Ayoade, 2013

Trasposizione del romanzo di Dostojevsky. Simon è un uomo timido, insicuro e incapace di esprimere le proprie opinioni e le proprie idee. Dopo l'arrivo nel suo ufficio di un nuovo misterioso dipendente, Simon deve fare i conti anche con un doppelgänger, che è tutto ciò che lui non è e che, lentamente, comincia a prendere controllo della sua vita, sostituendolo.
Trailer

They Live

Essi vivono
di John Carpenter, 1988

Cult di Carpenter precursore dei temi che torneranno nei primi anni 2000 con Matrix e affini (vedi sotto). Grazie ad un paio di occhiali da sole un homeless scopre che la relatà che abbiamo tutti davanti agli occhi è una bugia.
Trailer

Andrej Tarkovskij

- SOLARIS, 1972, sub ita - Uno psicosociologo arriva sulla stazione spaziale in orbita attorno al pianeta Solaris per indagare sui misteriosi fenomeni che vi avvengono e che coinvolgono gli scienziati a bordo: su Solaris c'è un oceano che pensa.
Trailer | Stream

- STALKER, 1979, sub ita - Al centro di una incolta regione industriale c'è una misteriosa Zona, di accesso proibito dalle autorità, dove molti anni prima precipitò un meteorite - o un'astronave? - sprigionandovi una potenza magica capace di esaudire i desideri di chi riesce ad arrivarvi.
Trailer | Stream

Dark city

di Alex Proyas, 1998

Uno tra i film più sfortunati della storia. Diciamo che hai un idea: il mondo è governato da entità superiori che celano la realtà dietro ad un messa in scena completamente fittizia..perfetto; diciamo pure che, negli stessi giorni, qualcuno stia girando un film simile al tuo e che tu gli presti le scenografie..benissimo. Ecco, quel qualcuno sono i Wachowski brothers e il film in questione è Matrix. Risultato? Dark city è finito immediatamente nel dimenticatoio, spazzzato via da un film uscito pochi mesi dopo ma che sembra girato in un'altra epoca. Premete F per il regista e guardatevi il film che ne vale comunque la pena..anche solo per fare il confronto.
Trailer

FIGLI DI UN DIO MINORE

Josh e Benny Safdie

Nei loro film i fratelli Safdie mettono al centro dei disgraziati, spesso spregievoli. Gli ultimi della società che però un po' se la cercano. Eppure il loro modo di girare (nascono come documentaristi) mostra tutto l'amore che i due hanno per questi reietti e in qualche modo misterioso si viene contagiati.

- HEAVEN KNOWS WHAT, 2014
Trailer

- GOOD TIME, 2017
Trailer

- UNCUT GEMS, 2019
Trailer

The assistant

di Kitty Green, 2019

L'efficace racconto di una violenza sottile e quotidiana. Dell'uomo sulla donna, del potente sul fragile, del sistema sul singolo.
Trailer

NON ESSERE CATTIVO

di Claudio Caligari, 2015

Film testamento di Caligari (Amore tossico), uscito nelle sale postumo e che ha lanciato i due giovani attori più interessanti del panorama italiano (Marinelli e Borghi). L'amicizia di due borgatari di Ostia (terra pasoliniana) costretti dalla vita e dalla noia ad arrangiarsi in ogni modo. L'ultimo atto d'amore di Caligari verso gli ultimi.
Trailer

LOUISE MICHEL

di Benoît Delépine, 2008

Il padrone decide di chiudere la fabbrica da un giorno con l'altro e le operaie pensano bene di fargliela pagare assoldando un improbabile killer professionista. Commedia grottesca e sovversiva (il titolo rimanda al nome di un'anarchica francese) dove nessuno può mostrare la propria natura in nome delle richieste del mercato. CHICCA
Trailer

S. Craig Zahler

È uno dei maggiori documentaristi d’America oggi, S.Craig Zahler. E lo è senza documentario, lo è attraverso la fiction, il genere. Il genere è, per il regista la forma più radicale di saggio sulla contemporaneità.

- BRAWL IN CELL BLOCK 99, 2017 - Tradito dalla moglie e perso il lavoro, l’ex pugile Bradley Thomas vede la sua vita andare a pezzi. Così, per tenere in piedi la baracca torna a lavorare nel traffico di stupefacenti.
Trailer

- DRAGGED ACROSS CONCRETE, 2018 - Due poliziotti vengono sospesi dal servizio per i modi violenti con cui hanno arrestato un uomo. Problemi familiari ed economici li porteranno a fare una scelta che li trascinerà in un abisso.
Trailer

Cast Away on the moon

di Lee Hae-jun, 2009

Un impiegato rovinato economicamente e psicologicamente tenta il suicidio gettandosi da un ponte sul fiume Han ma anziché in acqua finisce sull'isoletta Bamseom. Minuscola, verdeggiante e disabitata, Mr Kim non sa nuotare e ha il cellulare scarico, quindi non può andarsene.
Trailer

Negativipeg

di Matthew Rankin, 2010

Si può guardare un corto su un litigio del 1985 in un minimarket della periferia di Winnipeg, Canada, senza spararsi? Assolutamente sì. Matthew Rankin, usa l'episodio dell'attacco dell'allora 18enne Rory Lapine ai danni del musicista ed eroe locale Burton Cummings come porta d'accesso al sentimento collettivo di amore/odio che i cittadini di Winnipeg nutrono per la loro città.
Stream

Il SINDACO DEL RIONE SANITà

di Mario Martone, 2019

Tratto da una pièce di Eduardo De Filippo. Ritratto controverso di un boss camorrista. Si mette in scena l'inevitabile scontro tra Potere e Autorità. Rivelazione.
Trailer

META CLASSIC

Buster Keaton

- SHERLOCK JR, 1924 - Un proiezionista durante i propri sogni entra nei film proiettati. Attraversa lo schermo e diventa protagonista di innumerevoli situazioni surreali.
Stream

- THE CAMERAMAN, 1928 - Un cineamatore non riesce mai a indovinare la ripresa giusta per i suoi film. La macchina da presa si dimostra strumento ostico e le riprese funzionano solo quando l'uomo ricrea artificialmente le situazioni da riprendere; Per la buona riuscita del film alla fine sarà decisiva una scimmia.
Stream

Hellzapoppin'

di Henry C. Potter, 1940

Tutto il mondo di Hellzapoppin' non è che un funambolico palcoscenico senza confini, in cui si mescolano gag, balletti, canzoni, inseguimenti, capitomboli, un caleidoscopio di suggestioni (love story, farsa, musical) e di occasioni puntualmente raccolte e immediatamente abbandonate per fare spazio ad altre invenzioni, altrettanto gratuite nel trionfo del nonsense.
Stream ita | Stream eng

Sunset Boulevard

Viale del tramonto
di Billy Wilder, 1950

Uno sceneggiatore squattrinato si imbatte per caso nella villa di una stella del cinema muto ormai decaduta. Una casa ormai diventata monumento funebre ai tempi che furono. Tra i due si instaura una relazione distruttiva che li farà sprofondare sempre più a fondo. Capolavoro assoluto di Wilder che confondendo i piani di finzione e realtà ci racconta il tramonto di un epoca: il cinema muto, con le sue pose e i suoi sguardi ora rimpiazzati dalla dialoghi serrati delle sceneggiature; gli antichi fasti ormai solo ombre decadenti e gli ideali giovanili barattati con la disillusione cinica ed egoista dell'età adulta. Un gotico americano senza tempo.
Trailer

All About Eve

Eva contro Eva
di Joseph L. Mankiewicz, 1950

Eve più di ogni altra cosa vuole conoscere la diva del teatro Margo, di cui è grande ammiratrice. Margo è una grande attrice, ma solo sul palco; Eve non smette mai di recitare, anche fuori scena, e insidia e infine occupa il trono della diva in declino, non risparmiandosi sotterfugi, inganni, manovre per completare la sua scalata al successo. Mankiewicz ironizza con un impianto che gioca col metatesto a ogni pié sospinto, presenta un'impagabile galleria di personaggi tutti da amare e da detestare, sfoderando un adattamento che rasenta la perfezione.
Trailer

Peeping Tom

L'occhio che uccide
di Michael Powell, 1960

Cresciuto da un padre snaturato che, col pretesto della psicologia, lo terrorizzava per studiare le sue reazioni, un fotografo uccide le sue modelle per fissare sulla pellicola la loro morte. Autoanalisi sull'etica della visione, sul limite cui è possibile spingersi nel guardare gli altri. Peeping Tom, richiama la leggenda del giovane rimasto cieco perché si mise a spiare Lady Godiva che cavalcava nuda.
Trailer

Hollywood Party

di Blake Edwards, 1968

Peter Sellers, con il suo indimenticabile colorito indiano, veste qui i panni di Hrundi V. Bakshi, ingenua e sbadata comparsa indiana sul set di un film di Hollywood. Dopo avere inavvertitamente fatto esplodere il set prima del ciak del regista, il buffo ometto si ritrova per errore invitato in una lussuosa villa al party del produttore del film.
Trailer

Peter Bogdanovich

Bogdanovich, mosso dalla nostalgia verso l'età dell'oro di Hollywood, mette in scena dei "remake immaginari" di film che potrebbero benissimo essere stati girati proprio in quell'epoca, il tutto filtrato dalla sua poetica della frivolezza e della levità.

- THE LAST PICTURE SHOW - L'ultimo spettacolo, 1971
Trailer

- PAPER MOON - Luna di carta, 1973
Trailer

- SHE'S FUNNY THAT WAY - Tutto può succedere a Brodway, 2015
Trailer

La Nuit américaine

Effetto notte
di François Truffaut, 1973

Un film nel film, con Truffaut che interpreta se stesso mentre tenta di condurre a termine una pellicola che sembra nata sotto i peggiori auspici. Ogni genere di difficoltà si abbatte sulla troupe, persino il copione deve subire clamorose modifiche per la morte di uno dei protagonisti. Tante difficoltà finiscono per legare i componenti con sincera amicizia e, quando finalmente anche l'ultima scena viene girata, ognuno riprende la propria strada con nostalgia e rammarico.
Trailer

The Rutles All you need is cash

di Eric Idle e Gary Weis, 1978

Mockumentary in salsa Monty Python e SNL che ripercorre e omaggia le tappe della carriera della più famosa band di Liverpool: I Rutles. Cover/parodie memorabili, cammei celebri che vanno da Belushi, Aykroyd, Murray a Mick Jagger e George Harrison. Una piccola chicca mai arrivata in Italia.
Trailer

The French Lieutenant's Woman

La donna del tenente francese
di Karel Reisz, 1981

Dall'omonimo romanzo di John Fowles. È un "film nel film" nel quale la vicenda dell'infelice Sarah, messa al bando nell'Inghilterra vittoriana per la sua fugace relazione con un tenente francese, si intreccia con la storia d'amore dell'attrice che, dallo stesso romanzo, sta girando un film. Opera calligrafica, splendidamente ambientata, con una grande, intensa Meryl Streep nel doppio ruolo principale.
Trailer

Bowfinger

di Frank Oz, 1999

Bobby Bowfinger, produttore cinematografico e aspirante regista, è sull'orlo della bancarotta. Tuttavia riesce ancora una volta a farsi dare credito dalle persone che lui tiene sotto contratto - senza mai pagarle - convincendole di avere in mano una sceneggiatura dalla quale potrà nascere un film di sicuro successo. L'idea è quella di girare una storia con protagonista una grande star, senza che questi lo sappia.
Trailer

presenze

Olivier Assayas

- CLOUDS OF SILS MARIA, 2014 - All’attrice Maria Enders viene offerto di recitare in un revival della commedia che l’aveva resa famosa vent’anni prima. A quei tempi interpretava il ruolo di Sigrid, un’affascinante ragazza che spinge al suicidio il suo capo, Helena. Ma oggi le viene chiesto di cimentarsi proprio nel ruolo di quest’ultima.
Trailer

- PERSONAL SHOPPER, 2016 - Maureen, personal shopper per una star del cinema, cerca un contatto con l’aldilà per poter salutare definitivamente il fratello gemello Lewis, recentemente scomparso e per riappacificarsi con la sua perdita. Inizierà a ricevere ambigui messaggi inviati da un mittente sconosciuto.
Trailer

A ghost story

di David Lowery, 2017

Secondo la più classica iconografia carnevalesca - lunghe lenzuola bianche con due fori neri in corrispondenza degli occhi - figure fantasmatiche si aggirano ostinatamente nelle abitazioni in cui hanno vissuto, scrutandone la vita al loro interno senza poterla modificare in alcun modo.
Trailer

Under the skin

di Jonathan Glazer, 2014

Scientifico massacro di una specie animale perpetrato da un’altra specie vivente - e aliena - per soddisfare l’effimera fame di un cibo raffinato, la Terra ridotta a paradossale riserva di caccia. Il tutto attraverso immagini di altissima suggestione, momenti di malìa disturbante, esaltati da un uso altamente espressionista di una colonna sonora da sturbo e di un decisivo sound design, in simbiosi miracolosa con quanto mostrato.
Trailer

What we do in the shadow

di Taika Waititi e Jemaine Clement, 2014

Film che ha ispirato la serie uscita lo scorso anno. Waititi racconta la convivenza (molto umana) di alcuni vampiri in un appartamento in Nuova Zelanda. Un pugno di costumi rubati a una festa ben riuscita, un interno da cartolina decadente e impolverata, un uso col contagocce della computer grafica e una dose da cavallo di talento comico sono sufficienti per inscenare quest'esilarante mascherata, che ogni dieci minuti sembra aver esaurito gli argomenti, salvo reinventare la rotta un secondo dopo.
Trailer

Låt den rätte komma in

Lasciami entrare
di Tomas Alfredson, 2008

Oskar, un dodicenne timido e ansioso, è regolarmente vessato dai compagni di classe, senza che riesca mai a ribellarsi. Una notte, mentre fantastica su come vendicarsi, gli appare Eli, anche lei dodicenne, appena trasferita col padre nella casa accanto. La ragazza è pallida, ha uno strano odore ed esce solo quando è buio. In coincidenza con il suo arrivo, si verificano sparizioni inspiegabili e omicidi. Per un ragazzo come Oskar, affascinato dalle storie macabre, non ci vuole molto a capire che tra Eli e questi sanguinosi eventi esiste un legame.
Trailer

Mother!

Madre!
di Darren Aronofsky, 2017

La relazione di una coppia viene messa a dura prova quando alcuni inattesi ospiti si presentano a casa loro, gettando nello scompiglio la loro tranquilla esistenza.
Trailer

Enter the void

di Gaspar Noé, 2010

Un'esperienza visiva firmata dal sempre controverso Gaspar Noé si articola in 163 minuti di delirio psichedelico, durante i quali il regista si propone di investigare nientemeno che il mistero della vita e della morte in ogni sua fase, dalla concezione al trapasso.
Trailer

The invisible man

L'uomo invisibile
di Leigh Whannell, 2020

Cecilia sfugge alla relazione con il violento Adrian. In seguito alla rottura, lui si suicida, lei comincia una nuova vita. O almeno, ci prova, perchè da quel momento una serie di strani incidenti minano il suo ritorno alla normalità.
Trailer

JIM JARMUSH

- GHOST DOG, 1999 - Ghost Dog è un uomo schivo e auto-emarginato che vive in una sporca terrazza new-yorkese seguendo il codice di comportamento dei samurai, nel caso specifico facendo il killer per il malavitoso che gli salvò la vita quando era ancora un ragazzino.
Trailer

- ONLY LOVERS LEFT ALIVE - SOLO GLI AMANTI SOPRAVVIVONO, 2014 - Tra la Detroit di un antico sistema produttivo e la Tangeri in cui sognava la Beat Generation, tra gli spettri musicali di queste città, Jarmusch gira la sua ballad malinconica e satirica sul nostro tempo.
Trailer

The Haunting of Hill House

di Mike Flanagan, 2018

A partire dal celebre romanzo di Shirley Jackson "L'incubo di Hill House", Mike Flanagan realizza una serie tra horror e melodramma, inquietante e complessa, dove oltre alla paura contano, in egual modo, i legami familiari, dove si parla in maniera mai banale di malattia mentale e di tossicodipendenza. Disponibile su Netflix.
Trailer

NEO PAGANI

Robert Eggers

- THE WITCH, 2015, Horror elegante e fiabesco. Ambientato agli albori della storia americana, una famiglia di puritani si isola dalla propria comunità in quanto considerata troppo lasciva. Le donne della famiglia diventano presto le vittime del padre e della sua follia religiosa.
Trailer

- THE LIGHTHOUSE, 2019 - Robert Pattinson e William Defoe costretti a convivere su di un isolotto in mezzo al nulla a guardia di un faro. Cosa mai può andare storto? Bianco e nero magnetico, atmosfere lovecraftiane, difficile toglierselo dalla testa.
Trailer

Les temps du loup

Il tempo dei lupi
di Michael Haneke, 2003

Film durissimo e impietoso che immagina il comportamento di un gruppo di esseri umani costretto alla sopravvivenza da un innominato e non spiegato cataclisma, in un mondo dove antiche credenze sembrano riemergere.
Trailer

The wicker man

di Robin Hardy, 1977

Classico dell'horror inglese. Un poliziotto si reca in una remota isola delle Ebridi per indagare sulla scomparsa di una bambina. La famosa ospitalità scozzese non tarderà ad arrivare.
Trailer

Midsommar

di Ari Ester, 2019

Dopo Hereditary, Ester ci porta in una comune svedese alle prese con i festeggiamenti per l'arrivo della primavera. Visivamente sontuoso, un horror alla luce del sole. Maestro vero.
Trailer

Hot fuzz

di Edgar Wright, 2007

Un super poliziotto viene mandato in punizione in un tranquillo paesino nelle campagne inglesi dove, immancabile, arriva il serial killer. Commedia più intelligente di quel che può sembrare, si gioca coi canoni del thriller e dell'azione cafona in modo mai banale. Rivisto oggi viene quasi da dire che avesse colto già allora quei rancori e quelle paure conservatrici che han portato i centri rurali a votare in massa per Brexit e Trump (make England great again!). Su Amazon prime si trova in lingua originale.
Trailer

The Serpent and the Rainbow

Il serpente e l'arcobaleno
di Wes Craven, 1988

Nel 1985 ad Haiti un americano cerca il segreto del voodoo e degli zombies. Ma s'imbatte nel Gran Sacerdote del culto che è anche il capo della polizia locale, i famigerati Ton-Ton Macoutes del dittatore Duvalier.
Trailer

CONTAGIO

Cronemberg

- VIDEODROME, David Cronemberg, 1983 - Il produttore di una piccola rete TV che mette in onda softporno è affascinato da misteriose e sadiche trasmissioni che hanno sugli spettatori un tremendo potere allucinatorio. Egli stesso diventa una macchina assassina.
Trailer

- ANTIVIRAL, Brandon Cronemberg (figlio), 2013 - In un futuro prossimo, esistono cliniche che vendono ai fan le malattie contratte dalle celebrità. Serve altro?
Trailer

utopia

di Alex Garcia Lopez, Samuel Donovan, 2013

Serie inglese passata completamente in sordina qua da noi. Si parla di cospirazioni governative e virus in una Londra acida e stralunata. Colonna sonora bomba.
Trailer

Safe

di Todd Haynes, 1995

Carol White conduce una comoda vita in un quartiere residenziale di Los Angeles. La sua routine fatta di lezioni di aerobica e impegni da ricca californiana viene però interrotta da un misterioso disturbo. Presto comuni sostanze chimiche come i cosmetici e i gas di scarico delle auto le causano forti crisi respiratorie e diventano per lei intollerabili. Mentre la malattia continua a essere incomprensibile per i medici Carol viene sempre più isolata dai suoi conoscenti, fino a quando decide di trasferirsi a Wrenwood, una comunità New Age nel deserto aperta a chi come lei soffre di disturbi ambientali.
Trailer

The last man on earth

di Sidney Salkow e Ubaldo Ragona, 1964, sub ita

In una Roma irreale, si svolge la vicenda di uno scienziato, interpretato da Vincet Price, che essendo rimasto forse l’unico essere umano sulla Terra per via di un virus che trasforma gli uomini in vampiri, si mette alla ricerca disperata di un vaccino. Tratto dal romanzo 'Io sono leggenda'.
Trailer | Stream

It Follows

di David Robert Mitchell, 2014

Horror di culto che parte dagli slasher movie (adolescenti/sesso/violenza) conferendogli connotati virali. Il passaggio dall'infanzia all'adolescenza come inevitabile e tragica perdita dell'innocenza in una Detroit spettrale post crisi 2008.
Trailer

The incredible shrinking man

Radiazioni BX: distruzione uomo
di Jack Arnold, 1957

Colpito da una nube radioattiva, Scott Carey comincia velocemente a perdere peso e statura. La sua casa diventa un campo di battaglia pieno di trappole potenzialmente mortali. Dopo aver affrontato un gatto e un ragno, si perde nell'infinitamente piccolo.
Trailer

Dead Set

di Charlie Brooker, 2008

Seconda opera del creatore di Black Mirror. I concorrenti del Big Brother inglese rimangono chiusi nella casa ignari che il mondo è stato invaso dagli zombie. Presto ll contagio arriverà anche nella casa con i morti che iniziano a mangiare i vivi che a loro volta diventano morti mangiando altri vivi ecc..
Trailer

Society - The Horror

di Brian Yuzna, 1989

Un giovane di ottima famiglia, una villa enorme a Beverly Hills e quella silenziosa spinta a far parte della società che conta, a venirne assorbito inesorabilmente.
Trailer

nella casa

Michael Haneke

- FUNNY GAMES, 1997 - Due ragazzi entrano in una casa da villeggiatura per seviziare i componenti di una famiglia benestante. Senza motivo alcuno, se non la riuscita di questo film.
Trailer

- CACHE' - NIENTE DA NASCONDERE, 2013 - Georges, giornalista, riceve una serie di videocassette che riprendono la vita della sua famiglia. Qualcuno li sta spiando mettendo a rischio il sottile equilibrio che regge i loro rapporti.
Trailer

Vivarium

di Lorcan Finnegan, 2020

Una giovane coppia in cerca di casa, si fa convincere da uno strambo agente immobiliare a visitare il nuovo quartiere residenziale di Yonder ai margini della città. Ben presto, i due, si renderanno conto che non si tratta solo di una visita e che potranno lasciare il quartiere solo portando a termine un compito ben preciso.
Trailer

Favolacce

di Fabio e Damiano D'Innocenzo, 2020

Dopo 'La terra dell'abbastanza', i fratelli D'Innocenzo si liberano da ogni scoria, condizionamento, e lasciano il loro enorme talento esprimersi libero e potente, segnando un passaggio fondamentale nella storia del cinema italiano contemporaneo con questa fiaba nerissima, misteriosa e terribile.
Trailer

The party

di Sally Porter, 2017

Un appartamento, sette persone e mille segreti con altrettante bugie: il tutto nell'arco di una serata. È quanto accade a casa di Janet e Bill, pronti a ricevere gli amici più stretti per un party celebrativo: la donna è stata nominata ministro-ombra per i laburisti. È sufficiente una confessione del marito Bill per scatenare fra gli ospiti un dirompente effetto domino. Commedia dall'impianto teatrale che vibra di arguzia e cinismo come da manuale di humor british.
Trailer

Dans la maison

Nella casa
di François Ozon, 2012

Claude, uno studente di sedici anni, descrive in un tema la vita di una famiglia normale, per come appare nella casa di un compagno di classe, casa che osservava da tempo e nella quale, ottenuta l’amicizia del ragazzo, è riuscito finalmente ad entrare. Il tema avvince il suo professore che invita lo studente a continuare il pericoloso esperimento.
Trailer

La règle du jeu

La regola del gioco
di Jean Renoir, 1939

Film corale, presenta otto personaggi principali, che attraverso un gioco di spostamenti e contraddizioni cercano ciascuno il proprio spazio invadendo quello degli altri e creando una struttura instabile. La regola del gioco: la lotta tra impulsi e la necessita di sedarli, l'implosione della Natura che la borghesia realizza, preludio alla violenza e alla deflagrazione finale.
Trailer

Le Prénom

Cena tra amici
di Alexandre de La Patellière, 2012

Una banale domanda dà inizio a un catena di equivoci e rivelazioni inaspettate che renderanno indimenticabile quella che avrebbe dovuta essere una tranquilla cena tra amici. Da un testo teatrale, una commedia tutta in una stanza con tempi comici perfetti.
Trailer

Yorgos Lanthimos

- DOGTOOTH, 2009 - Padre, madre e tre figli vivono nei dintorni della città. La loro casa è circondata da un’alta recinzione, che i bambini non hanno mai attraversato. La loro educazione, il tempo libero, i divertimenti, i problemi, l’attività fisica sono conformati al modello imposto dai genitori e non c'è alcuna traccia del mondo esterno.
Trailer

- THE SACRIFICE OF THE SACRED DEER, 2018 - Steven, rinomato chirurgo, decide di prendere sotto la sua ala protettrice Martin, un sedicenne solitario che ha da poco perso il padre. Quando il ragazzo viene presentato alla famiglia, tutto ad un tratto, cominciano a verificarsi eventi sempre più inquietanti, che progressivamente mettono in subbuglio tutto il loro mondo.
Trailer

Perfetti sconosciuti

di Paolo Genovese, 2016

Ognuno di noi ha tre vite: una pubblica, una privata ed una segreta. Un tempo quella segreta era ben protetta nell’archivio della nostra memoria, oggi nelle nostre Sim. Cosa succederebbe se quella minuscola schedina si mettesse a parlare?
Trailer

El ángel exterminador

L'angelo sterminatore
di Luis Buñuel, 1962

Gli ospiti di una cena esclusiva si trovano nella singola condizione di non potersene andare dal ricevimento, rimanendo bloccati all’interno e dando progressivamente manifestazione ad una natura feroce e crudele.
Trailer

INDICE